Canone Rai: operativo il nuovo sistema di pagamento


E’ pubblicato in GU il decreto del ministero dello Sviluppo economico con le disposizioni attuative riguardo il pagamento del canone tv. Il primo addebito nella bolletta elettrica scatterà con le fatture emesse successivamente al 1° luglio e riguarderà tutte le rate scadute nell’anno in corso. A regime, il pagamento avverrà in dieci quote mensili da dieci euro ciascuna, da gennaio a ottobre, per un totale di cento euro a famiglia. Se nessun componente del nucleo familiare tenuto al pagamento del canone è titolare di contratto di fornitura elettrica, o nei casi in cui l’energia viene distribuita da società  non interconnesse con la rete di  trasmissione  nazionale, il versamento deve essere effettuato direttamente, in unica soluzione, con il modello F24 utilizzando i codici istituiti dall’Agenzia delle Entrate. Per l’anno 2016 il pagamento va eseguito entro il prossimo 31 ottobre.


Partecipa alla discussione sul forum.