Canone Rai: autocertificazione “ferma” in Agenzia


L’autocertificazione di non possesso della televisione si è fermata nell’archivio dell’Agenzia delle Entrate, e nessuna notizia, ancora, sui rimborsi. Si è in attesa e del decreto del ministero dello sviluppo economico, ancora non pubblicato in Gazzetta Ufficiale, che rinvia, a sua volta, a un nuovo provvedimento dell’Agenzia delle Entrate per la disciplina dei rimborsi. Senza il decreto i dati, necessari per la preparazione delle bollette di luglio, restano in standby all’Agenzia che non può inoltrarli a Acquirente Unico che a sua volta deve rigirarli alle società di energia elettrica.


Partecipa alla discussione sul forum.