CAMERA DI COMMERCIO: i diritti annuali


Sono stati fissati anche per quest’anno i diritti annuali da versare alla Camera di Commercio. Il decreto è pubblicato sulla G.U. di ieri. Ditte individuali e imprese iscritte nella sezione speciale del Registro versano in misura fissa 88 euro; società semplici non agricole 144 euro, che salgono a 170 euro se iscritte nella sezione speciale; per ogni unità locale si calcola il 20% del dovuto per la sede principale, fino a un massimo di 200 euro; per le imprese iscritte nella sezione ordinaria del Registro il diritto si calcola secondo il fatturato del 2008: fino a 100mila euro in misura fissa 200 euro, oltre si arriva fino a 40mila euro.


Partecipa alla discussione sul forum.