Cambio di indirizzo per la visita fiscale: comunicazione semplice


Il lavoratore può comunicare all’INPS il cambio del suo domicilio per la visita fiscale di malattia tramite e-mail o fax. A renderlo noto è l’INPS con il messaggio n. 1290/2013. I soggetti interessati sono solo i lavoratori del settore privato, aventi diritto all’indennità di malattia, che necessitano di risiedere, durante il periodo di prognosi, presso un domicilio diverso da quello comunicato nel certificato medico.


Partecipa alla discussione sul forum.