Cambio di indirizzo per la visita fiscale: comunicazione semplice

Il lavoratore può comunicare all’INPS il cambio del suo domicilio per la visita fiscale di malattia tramite e-mail o fax. A renderlo noto è l’INPS con il messaggio n. 1290/2013. I soggetti interessati sono solo i lavoratori del settore privato, aventi diritto all’indennità di malattia, che necessitano di risiedere, durante il periodo di prognosi, presso un domicilio diverso da quello comunicato nel certificato medico.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it