Bonus: trasferimento crediti spese sostenute nel 2022

di Angelo Facchini

Pubblicato il 8 febbraio 2022

Il trasferimento dei crediti fiscali è oggetto di intenso dibattito. L’Agenzia delle entrate, in un comunicato stampa del 3 febbraio scorso, con il quale si prorogava al 17 febbraio 2022 il termine di invio delle comunicazioni di opzione cessione/sconto crediti, ha chiarito che le spese sostenute nel 2022 relative ai bonus edili ed oggetto di cessione possono rientrare nel periodo transitorio del decreto sostegni ter ed usufruire dell'ulteriore trasferimento “jolly”. Condizione essenziale è la trasmissione della comunicazione entro il termine indicato.