Bonus ricerca e sviluppo in Unico 2016


Il modello Unico SC 2016 è il primo in cui i contribuenti devono dichiarare, nel quadro RU, con il codice credito B9, il credito d’imposta per gli investimenti in attività di ricerca e sviluppo. L’agevolazione  è automatica, cumulabile con altre misure agevolative, salvo che le norme sulle altre misure non dispongano diversamente. I costi agevolabili sono assunti al lordo di altri contributi pubblici o agevolazioni ricevute, fermo restando che l’importo risultante dal cumulo non potrà essere superiore ai costi sostenuti (risoluzione AE n. 66/E/2016).

 

 


Partecipa alla discussione sul forum.