Bonus pubblicità: ci sono fondi per tutti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 23 marzo 2022

L’Agenzia delle entrate, con il provvedimento n. 8890 pubblicato lo scorso 18 marzo, ha reso noto che il tax credit pubblicità sarà fruibile al 100%, grazie all'ammontare dei canoni che, secondo le informazioni contenute nelle comunicazioni presentate, sarebbe inferiore al limite di spesa dei 20 milioni di euro. Cn la risoluzione n. 15/E del 22 marzo 2022, è istituito il nuovo codice tributo – 6973 “denominato “CREDITO D’IMPOSTA IMPIANTI PUBBLICITARI – articolo 67-bis del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73” – da inserire nella sezione “Erario” della delega di pagamento, in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a credito compensati”.