Bonus per ricerca e sviluppo: l’Agenzia delle Entrate fornisce alcuni chiarimenti

Nella circolare n. 5/E del 16 marzo 2016 l’Agenzia delle Entrate fornisce le linee guida per la corretta interpretazione e applicazione del “bonus ricerca”. Tra gli argomenti trattati: i requisiti soggettivi e oggettivi per l’accesso al beneficio, le modalità di calcolo e di utilizzo, ipotesi di cumulo con altre agevolazioni e istruzioni sugli adempimenti necessari per la fruizione del credito di imposta.


Partecipa alla discussione sul forum.