Bonus mobili: ritorno al vecchio tetto


La legge di stabilità 2014, prorogando al 31 dicembre 2014 il bonus mobili, aveva previsto che l’ammontare della spesa agevolabile non potesse essere superiore a quella dei lavori di ristrutturazione cui la stessa deve essere necessariamente collegata. L’art.1, comma 2, lett. a) del Dl n. 151/2013 ha nuovamente stabilito il limite massimo a 10.000 euro, sopprimendo la precedente limitazione.


Partecipa alla discussione sul forum.