Bonus mobili: l’importanza della causale

di Redazione

Pubblicato il 30 maggio 2014

Causale vincolante per il bonus mobili. Il contribuente che nel bonifico non indica la stessa causale prevista da banche e poste per i pagamenti relativi ai lavori di ristrutturazione fiscalmente agevolati, non può fruire della detrazione Irpef del 50% sull'acquisto di grandi elettrodomestici e mobili. Se vengono utilizzati bancomat o carte di credito è necessario conservare, oltre allo scontrino o alla fattura, anche la documentazione di addebito sul conto corrente (circolare Agenzia delle Entrate 11/E).