BONUS FAMIGLIA: la circolare 2/E/2009


Diramata ieri la circolare 2/E sul bonus famiglia che come anticipato nei giorni scorsi ne rivede alcuni parametri. Intanto è accordato più tempo per la presentazione della domanda, ora fino al 28 febbraio, e conseguentemente per l’erogazione da parte dei sostituti, ora 31 marzo. Passa al 30 aprile il termine per la presentazione all’Agenzia delle Entrate nei casi in cui le somme non sono erogate dal sostituto. Nessun beneficio doppio per genitori divorziati, separati o non sposati: i figli possono comparire solo nel nucleo familiare in cui sono a carico, o, nel caso sono a carico di entrambi i genitori, solo in un unico nucleo familiare. Per l’erogazione del bonus il sostituto deve seguire il principio di cassa; la compensazione avviene in F24.


Partecipa alla discussione sul forum.