Bonus edilizi: l’Agenzia spiega in una circolare il passaggio in caso di compravendita

di Angelo Facchini

Pubblicato il 1 giugno 2022

L’Agenzia delle entrate, nella circolare 19/E pubblicata il 27 maggio 2022, al paragrafo 4.2 spiega le novità riguardanti la modalità di cessione dei crediti derivanti dai bonus edilizi in seguito alle modifiche introdotte dal Dl n. 4/2022. I crediti d'imposta relativi ai bonus oggetto di prima cessione comunicata all'agenzia delle entrate dal 1° maggio 2022 possono essere trasferiti parzialmente solo nella prima compravendita realizzata. Dopodiché il cessionario può cedere le singole rate annuali acquisite per l'intero importo senza frazionarle. Stessa sorte segue lo sconto in fattura. I crediti d'imposta che hanno vita autonoma possono essere compravenduti singolarmente, in prima opzione anche in maniera frazionata, ed eventualmente anche a soggetti diversi.