Bonus edilizi: cessione, si fermano anche Unicredit e Intesa Sanpaolo

di Angelo Facchini

Pubblicato il 14 aprile 2022

In mancanza di modifiche normative, anche UniCredit e Intesa Sanpaolo chiudono al ricevimento di nuove domande di cessione dei bonus edilizi. L’attuale quadro normativo è complicato, i plafond fiscali sono quasi esauriti, le richieste sono tante.