BONUS del 50% sugli acquisti di mobili ed elettrodomestici, fino a 10.000 euro


Ai contribuenti che fruiscono della detrazione del 50% per le ristrutturazioni edilizie è riconosciuta una detrazione dall’IRPEF, nella misura del 50% delle ulteriori spese sostenute dal 6/6/2013 al 31/12/2013 per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+, nonché A per i forni, per le apparecchiature per le quali sia prevista l’etichetta energetica, finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione.
La detrazione va ripartita in dieci quote annuali di pari importo e viene calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 10.000 euro. Si può ottenere il bonus anche per interventi iniziati prima del 6/6/2013 ma ancora in corso a tale data.
Le spese per arredi non devono necessariamente essere collegate all’intervento specifico di ristrutturazione: se i lavori di ristrutturazione sono stati eseguiti nel bagno è possibile comunque acquistare con bonus un divano.


Partecipa alla discussione sul forum.