Bollo unico per la fattura elettronica

L’imposta di bollo di 2 euro dovuta sulle fatture elettroniche o su quelle considerate “documenti informatici” dovrà essere pagata con il modello F24 a consuntivo, entro il 30 aprile (29 per gli anni bisestili) dell’anno successivo a quello della sua applicazione. Così prevede il decreto entrato in vigore il 17 giugno 2014, che ha abrogato la complicata procedura prevista dal decreto 23 gennaio 2004.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it