Bilancio: salta la norma di raccordo tra i regimi fiscale e contabile


Non verrà approvata la norma di raccordo tra i regimi fiscale e contabile che gravano sulle imprese. La paura di favorire le banche con un articolato emendamento fatto di rinvii e richiami al Tuir, ha spinto le opposizioni a chiedere spiegazioni dettagliate al Governo sull’esatta portata della proposta di modifica da inserire nella legge di Bilancio 2017. I chiarimenti non sono stati sufficienti e, sotto pressione delle opposizioni, il viceministro all’Economia, Enrico Morando, ha fatto ritirare l’emendamento.


Partecipa alla discussione sul forum.