Bilancio 2016: le indicazioni della nota integrativa


Nota integrativa impegnativa per i bilanci 2016. Il documento, a seguito delle novità introdotte dal decreto legislativo 139/15, vede il debutto di nuove informazioni, oltre ad essere interessata dalle novità relative a principi generali e criteri di valutazione. Sono escluse dall’obbligo le microimprese se, in calce allo stato patrimoniale, riportano le informazioni relative a impegni e rapporti con gli amministratori. Il nuovo articolo 2427 del Codice civile che detta il
contenuto della nota integrativa precisa che le informazioni relative alle voci dello stato patrimoniale e del conto
economico sono presentate secondo l’ordine in cui le relative voci sono indicate negli schemi: obbligo già
anticipato dal principio contabile Oic 12 nella versione revisionata nel 2014.


Partecipa alla discussione sul forum.