Bilanci: comparazione con 2015 solo in assenza di oneri eccessivi

di Angelo Facchini

Pubblicato il 30 marzo 2017

L'applicazione retroattiva delle nuove disposizioni relative a bilanci di esercizio e consolidati, nei casi previsti dal Dl n. 139/15, dovrebbe essere effettuata subito dopo il bilancio di apertura al 1° gennaio 2016. La diffusione dei principi contabili nel mese di dicembre 2016 obbliga all'effettuazione delle scritture contabili in tempi successivi; se il sistema informativo consente di modificare i dati in via retroattiva, le scritture contabili saranno effettuate con data 1° gennaio 2016, in caso contrario la data sarà quella in cui sono redatte ma con riferimento all'1 gennaio 2016.