Bilanci 2016: patrimonio netto al nodo riforma

di Angelo Facchini

Pubblicato il 31 marzo 2017



Gli amministratori che in questi giorni sono alle prese con la redazione del progetto di bilancio ordinario dovranno monitorare con molta attenzione l'eventuale riduzione del patrimonio netto conseguente all'applicazione retroattiva delle nuove disposizioni previste dal D n. 139/2015. Gli effetti contabili di tale modalità di rilevazione, applicabile ai bilanci relativi agli esercizi aventi inizio a partire dal 1° gennaio 2016, sono rilevati nel patrimonio netto, specificatamente nella voce utili (perdite) a nuovo oppure in una riserva (anche negativa).