Beni ai soci: adempimento in scadenza

Entro il 30 ottobre (trentesimo giorno successivo al termine di presentazione della dichiarazione dei redditi) chi esercita un’attività d’impresa, in forma individuale o collettiva, deve comunicare all’Anagrafe tributaria i dati dei soci e dei familiari dell’imprenditore che hanno ricevuto in godimento beni dell’impresa. La comunicazione deve essere effettuata anche per i beni dati in uso dall’impresa a familiari dei soci o ai soci e familiari di altra società appartenente allo stesso gruppo, ed anche se il bene è stato concesso in godimento in periodi precedenti, nel caso in cui si continua a utilizzare nell’anno di riferimento della comunicazione.


Partecipa alla discussione sul forum.