Beni agevolati da indicare in dichiarazione Redditi

di Angelo Facchini

Pubblicato il 23 maggio 2017



È arrivata la fase finale delle operazioni di assegnazione o cessione dei beni o di trasformazione agevolata eseguite entro il 30 settembre 2016. L'operazione si perfeziona con l'indicazione in dichiarazione dei redditi del valore dei beni assegnati e della relativa imposta sostitutiva, come ha chiarito la circolare 26/E/2016 (paragrafo 5).