BENEFICI FISCALI: il Centro operativo di Pescara recapita l’accoglimento delle istanze


Sono in fase di consegna le autorizzazioni per i bonus investimenti nelle aree del Sud. Si tratta delle istanze presentate per la prima volta nel 2005, rifiutate per carenza di fondi, ripresentate nel 2006 e nuovamente respinte. Il Centro Operativo di Pescara sta recapitando degli avvisi formali ai contribuenti interessati. Il problema ora è effettuare in tempo l’investimento, cioè entro il 31 dicembre 2006, pena la revoca dell’agevolazione. Si ricorda che l’art. 8 della Legge 388/2000 prevedeva un termine per la realizzazione degli investimenti. Appunto fine anno. Inoltre, vanno rispettate le percentuali minime, introdotte dall’art. 6 della Legge 289/2002; chi non vuole incorrere nel rischio di decadenza spiegato nella circolare delle Entrate 32/E del 3 giugno 2003, deve necessariamente realizzare entro l’anno il 20% dell’investimento dichiarato nel modello Rts.


Partecipa alla discussione sul forum.