Avviso: nuove email truffa su pagamenti fiscali in sospeso

di Angelo Facchini

Pubblicato il 21 ottobre 2021



Sono in circolazione da qualche giorno nuove false email relative a non precisati pagamenti fiscali in sospeso. Le comunicazioni, inviate da un indirizzo di posta elettronica apparentemente riconducibile dall’Agenzia delle entrate e con la firma del direttore, invitano i destinatari a recarsi presso “la banca o un ufficio fiscale” portando con sé la stampa di un file allegato. È una truffa. Non è l’Amministrazione ad aver inviato le email ma truffatori che provano a convincere i cittadini ad aprire i file malevoli annessi (excel) che contengono virus e sottraggono informazioni personali. Attenzione quindi.