Autoliquidazione INAIL: le istruzioni operative

L’INAIL ha fornito le indicazioni circa la misura della riduzione dei premi e contributi per il 2014 e le relative modalità applicative. La Legge di Stabilità 2014 (L. 147/2013) ha previsto una riduzione del 14,17% dell’importo dei premi e contributi dovuti per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, da applicare per tutte le tipologie di premi e contributi oggetto di riduzione, nel limite complessivo di un importo pari a 1.000 milioni di euro per l’anno 2014, 1.100 milioni di euro per l’anno 2015 e 1.200 milioni di euro a decorrere dall’anno 2016. La riduzione si applica ai: premi della gestione industria; premi della gestione navigazione; premi speciali di cui al titolo I determinati ai sensi dell’art. 42 del DPR 1124/1965 e ai premi speciali per l’assicurazione contro le malattie e le lesioni causate dall’azione dei raggi X e delle sostanze radioattive di cui alla L. n. 93/1958; ai contributi assicurativi della gestione agricoltura. Sono esclusi: i premi per l’assicurazione contro gli infortuni in ambito domestico; i contributi per fini assicurativi contro gli infortuni per il lavoro occasionale accessorio; i contributi per l’assicurazione degli apprendisti; i contributi dovuti per l’assicurazione degli addetti ai servizi domestici e familiari.


Partecipa alla discussione sul forum.