Aumenta il tasso per interessi di mora

di Redazione

Pubblicato il 6 maggio 2013



È rideterminato il tasso d’interesse degli interessi di mora per ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo. A decorrere dallo scorso 1° maggio, la nuova misura è fissata al 5,2233%. A renderlo noto è l’INPS con la circolare n. 68/2013.