Attenzione alle finte email con mittente Entrate

Circolano in questi giorni nella posta elettronica falsi messaggi, apparentemente provenienti dall’Agenzia delle Entrate, che però sottolinea la propria completa estraneità e invita a non girare ad alcuno la corrispondenza ricevuta e a eliminarla senza aprire l’allegato, potenzialmente pericoloso per il computer del destinatario. Hanno per oggetto “Aggiornamento” e si presentano come Linee Guida dell’Agenzia per evitare i controlli sul redditometro: sono pericolose per la sicurezza dei computer.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it