Associati in partecipazione: la deducibilità dei costi secondo la Cassazione


Con la sentenza n. 10472 del 14 maggio 2014 la Corte di Cassazione, in merito alla deducibilità dei costi dell’associato in partecipazione, ha affermato che essa non può essere riconosciuta senza il versamento della ritenuta d’acconto da parte dell’associante e senza presentazione della dichiarazione dei redditi.


Partecipa alla discussione sul forum.