ASD e SSD: l’omessa comunicazione alla SIAE non influsisce sul regime agevolativo

di Angelo Facchini

Pubblicato il 6 agosto 2018

In presenza di comportamento concludente e di regolare comunicazione da parte delle società e delle associazioni sportive dilettantistiche senza fine di lucro all’Agenzia delle Entrate dell’opzione per il regime fortetario (legge n. 398/1991), la mancata presentazione della comunicazione alla SIAE non comporta la decadenza dal regime agevolativo (circolare Ae 18/E/2018).