Artigiani e commercianti, minimali e massimali di contribuzione 2016

L’INPS ha reso noti i nuovi limiti minimali e massimali cui riferirsi nel 2016 per la contribuzione relativa ad artigiani e commercianti. Per effetto della variazione percentuale pari a -0,1% verificatasi nell’indice dei prezzi al consumo tra gennaio/dicembre 2014 e gennaio/dicembre 2015, comunicata dall’ISTAT, i relativi valori non subiscono variazioni rispetto allo scorso anno, mentre le aliquote di contribuzione, come previsto, aumentano dello 0,45%.


Partecipa alla discussione sul forum.