Antiriciclaggio: semplificata l’adeguata verifica

di Angelo Facchini

Pubblicato il 17 novembre 2016



In caso di rapporti con società fiduciarie iscritte alla sezione separata dell'albo di cui all'articolo 106 del Tub (testo unico bancario), banche, Poste italiane, sim e sgr potranno applicare gli obblighi di adeguata verifica semplificata. Così si è espressa Assofiduciaria nella circolare BI-ALBO106_COM_2016_198 del 15 novembre 2016.