Antiriciclaggio: da oggi il nuovo limite sull’utilizzo del contante


Da oggi sono operative le nuove norme sull’antiriciclaggio ed il limite all’utilizzo di denaro contante oltre la soglia di 1.000 euro; da oggi scattano, anche, le sanzioni in caso di infrazione. La violazione si configura ogniqualvolta venga trasferita una somma pari o superiore alla soglia fissata effettuata a qualsiasi titolo tra soggetti diversi, anche per operazioni frazionate. Per le violazioni di trasferimento di denaro contante pari o superiore a 1.000 euro è disposta l’applicazione della sanzione dall’1% al 40% dell’importo trasferito oppure dal 5% al 40% dell’importo trasferito nel caso di importi superiori a  50.000 euro; l’importo minimo è pari a  3.000 euro.

 


Partecipa alla discussione sul forum.