Anomalie studi di settore: sono 147mila le lettere


Al via 147 mila nuove lettere di compliance. Questa volta gli avvisi segnalano le anomalie riscontrate nel triennio 2013-2015 sulla base dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore. Si trovano nel Cassetto fiscale: chi è già abilitato ai servizi telematici potrà visualizzare un avviso personalizzato e riceverà un messaggio via sms o email; nel caso il contribuente abbia effettuato la specifica opzione in Unico 2016, la comunicazione sarà inviata tramite canale Entratel all’intermediario; diversamente, riceverà una Pec informativa relativa alla presenza di una comunicazione di anomalia nei dati degli studi di settore nel proprio Cassetto fiscale.


Partecipa alla discussione sul forum.