Anatocismo bancario: perseguibilità delle banche

Rischia molto la banca che ha continuato a praticare l’anatocismo dopo il primo gennaio 2014. La legge di stabilità ha modificato il testo unico mettendo fine alla prassi agli interessi sugli interessi dei conti correnti con una disciplina più rigorosa di quella ex articolo 1283 c.c. Deve essere accolta la denuncia dell’associazione dei consumatori contro la prosecuzione dell’attività illegittima ex articolo 140, comma 8, del codice del consumo. Il giudice impone agli istituti di credito incriminati non soltanto lo stop agli interessi contro legge ma anche la pubblicazione del dispositivo del provvedimento giudiziale sull’home page dei loro siti web e su tre primari quotidiano nazionale con un ingombro di almeno mezza pagina (ordinanza pubblicata dalla sesta sezione civile del tribunale di Milano).


Partecipa alla discussione sul forum.