ANALISI DI RISOLUZIONI E SENTENZE IN MATERIA DI ANTIELUSIONE


La disapplicazione della norma antielusiva non può essere richiesta a mezzo interpello dal contribuente se la limitazione riguarda la deducibilità di spese forfettarie. Parliamo di costi per auto e telefonini. Partendo dal presupposto che la norma antielusiva è stata introdotta per penalizzare comportamenti non leciti riferiti alla realizzazione di vantaggi tributari indebiti, ci si chiede, se la previsione normativa di forfettizzazione di taluni costi possa essere considerata una norma antielusiva. Le forfettizzazioni hanno come fine particolare l’inerenza dei costi, e sono introdotte per finalità inerenti il gettito fiscale. In alcune sentenze si era prospettata la possibilità di ricorrere contro la limitazione, con particolare riferimento a costi telefonici installati su mezzi di trasporto, anche con un certo risultato positivo. L’Amministrazione finanziaria è invece convinta del contrario, e negli ultimi due anni si è più volte pronunciata contro questi interpelli, andando in controtendenza rispetto alle sentenze prospettate.


Partecipa alla discussione sul forum.