Analisi del rischio di evasione: nuova procedura per le società

Al via la sperimentazione di una procedura di analisi del rischio di evasione per le società di persone e le società di capitali. A disporla è il provvedimento 31 agosto 2018 del direttore dell’Agenzia delle entrate, emanato in attuazione delle prescrizioni contenute nell’articolo 11 (“Emersione di base imponibile”) del decreto legge 201/2011. Nella fattispecie, gli operatori finanziari devono comunicare all’Archivio dei rapporti finanziari le movimentazioni e ogni informazione relativa a tali rapporti necessaria ai fini dei controlli fiscali. Le informazioni comunicate all’Archivio dei rapporti finanziari saranno utilizzate dall’Agenzia delle entrate per le analisi del rischio di evasione.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it