Amministratori: sgravio variabile

di Angelo Facchini

Pubblicato il 15 settembre 2017

La società deduce i compensi degli amministratori nel periodo d'imposta in cui sono accreditati ai beneficiari, applicando il principio della cassa allargata. Possono essere dedotti i compensi attribuiti ai top manager delle società partecipate ma non quelli per gli amministratori "di comodo". Questo il quadro che emerge dai principi enunciati dalla Corte di cassazione nelle sentenze 20033/2017, 7860/2016 e 18448/2016.