Ambiente: i vantaggi per l’acquisto di veicoli ecologici


Partono gli incentivi per favorire la diffusione di veicoli ecologici (elettrici, ibridi, a Gpl, a metano, a idrogeno o, comunque, a bassa emissione di anidride carbonica). Il decreto ministeriale dell’11 gennaio (sulla G.U. del 12 febbraio 2013) detta le detta le regole per fruire del contributo riservato a chi acquista veicoli eco-compatibili di nuova immatricolazione. Le agevolazioni sono valide per il triennio 2013-2015. Il contributo si divide in parti uguali tra lo Stato ed il venditore, con un tetto massimo variabile, tra 1.800 e 5.000 euro, stabilito in base al “grado” di ecologia del veicolo.


Partecipa alla discussione sul forum.