Al via la sperimentazione della PEC nel processo tributario

Come già anticipato, è entrato in vigore ieri, 15 maggio 2012, nelle sole Regioni del Friuli Venezia Giulia e Umbria il decreto del Direttore Generale delle Finanze pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 3 maggio 2012 che apre all’utilizzo della PEC nel processo tributario. La nuova norma rende possibile l’adozione nel processo tributario degli strumenti informatici presenti nel Codice dell’Amministrazione Digitale, prima consentita solo per gli atti amministrativi della Pubblica amministrazione ma non per quelli di natura processuale. La posta elettronica certificata semplifica le procedure portando diretti vantaggi per le parti in causa.


Partecipa alla discussione sul forum.