Agricoltura: il nuovo registro per varietà ortofrutta


E’ in vigore il registro nazionale delle varietà da frutto e dei relativi portinnesti, contenuto nel decreto ministeriale 7521 del 4 marzo 2016, pubblicato sulla GU del 12 aprile scorso. La novità fissa le varietà di piante da frutto e materiali di moltiplicazione, ammesse alla commercializzazione. Il registro era stato istituito con Dln. 124/2010, dando attuazione alla direttiva 2008/90/Ce sulla commercializzazione dei materiali di moltiplicazione di piante da frutto e destinate alla produzione di frutti. Nel registro sono da annotare: la denominazione varietale (o il codice di selezione) ed eventuali sinonimi, specificando se si tratta di una varietà iscritta con descrizione ufficialmente riconosciuta o in corso di registrazione; i dati relativi alla registrazione, eventuali brevetti e cloni.


Partecipa alla discussione sul forum.