AGRICOLTURA: debutta la formazione continua; dal 31 ottobre 2008 al via i fondi paritetici

Con l’entrata in vigore della legge 247/2007, di attuazione del protocollo Welfare, scatta l’estensione agli operai del settore agricolo delle norme riguardanti i fondi paritetici interprofessionali. Dal 31 ottobre prossimo, volontariamente, le imprese agricole comunicano le adesioni ai fondi. Tali fondi consentono la formazione continua degli operai. Ogni impresa può aderire solamente a un unico fondo per tutti i dipendenti soggetti alla stessa disciplina contrattuale. L’adesione ha validità annuale e si intende tacitamente prorogata se non revocata o disdetta. Per la gestione delle adesioni entra in gioco la procedura di dichiarazione trimestrale DMAG-Unico (INPS circ. 19 marzo 2008).


Partecipa alla discussione sul forum.