AGRICOLI: contributi alla cassa entro venerdì 16 luglio


I lavoratori autonomi in agricoltura (coltivatori diretti, mezzadri-coloni, imprenditori agricoli professionali) devono versare la prima rata di contribuzione 2010 entro il prossimo venerdì. Il versamento è calcolato secondo la fascia di reddito in cui vengono inquadrati (la legge 233/1990 ne prevede quattro), applicando un’aliquota percentuale sul reddito convenzionale individuale in corrispondenza della specifica fascia di inquadramento. Il reddito medio convenzionale è determinato in base alla media salariale giornaliera degli operai agricoli; per il 2010 è stabilito nella misura di euro 50,35. Il contributo Inail è immutato rispetto al 2009: euro 768,50 per la generalità dei contribuenti; euro 532,18 per chi opera in zone svantaggiate o montane. Il contributo di maternità è fissato nella misura di euro 7,49.


Partecipa alla discussione sul forum.