Agevolazioni: pubblicato il nuovo bando per le reti digitali


E’ in lavorazione, in attesa di essere pubblicato, il decreto direttoriale che disciplina i termini e le modalità per la presentazione delle istanze di accesso alle agevolazioni “Reti di impresa per l’artigianato digitale”. L’agevolazione presenta diverse novità. Si parte dal numero minimo di imprese necessario per costituire le aggregazioni: ne basteranno solo 5 e non più 15; i programmi di investimento, localizzati sull’intero territorio nazionale, devono avere un importo tra 100 mila e 800 mila euro ed essere finalizzati alla creazione e allo sviluppo di: centri per l’artigianato digitale, anche virtuali, in cui si svolgano attività di ricerca e sviluppo; incubatori in grado di facilitare lo sviluppo innovativo di realtà imprenditoriali operanti nell’ambito dell’artigianato digitale; centri di fabbricazione digitale.

 

 


Partecipa alla discussione sul forum.