AGEVOLAZIONI: in attesa della proroga del 55% sulle riqualificazioni energetiche


Attenzione puntata sul 55%. L’incentivo è in scadenza il 31 dicembre prossimo. Le parti interessate sperano e chiedono una proroga dell’agevolazione, e ciò in quanto i numeri di utilizzo sono stati interessanti: ampia fascia di persone fisiche, società ed enti non commerciali; 600mila i contribuenti che tra il 2007 e il 2009 hanno sostituito gli infissi o la caldaia, oppure hanno installato i pannelli solari o coibentato il tetto di casa; il mercato dell’indotto movimentato per servizi e prodotti collegati agli interventi di efficienza energetica; il collegamento, quasi implicito, con l’altra detrazione, quella sulle ristrutturazioni edilizie, in vigore fino al 2012. Una conferma agevolerebbe il settore delle costruzioni, fortemente colpito dalla crisi, continuerebbe a contribuire alla riqualificazione del patrimonio edilizio esistente; non ultimo il ritorno in fatto di emersione dal lavoro nero con conseguente entrata contributiva per Inps ed Inail.


Partecipa alla discussione sul forum.