Agevolazioni Imu/Tasi: una sentenza della Corte di Cassazione

di Angelo Facchini

Pubblicato il 3 aprile 2019



Con la sentenza n. 8627/2019, la Corte di Cassazione ha sancito che ai fini della riduzione Imu e Tasi, in caso di casa concessa in comodato d'uso gratuito, basta trasmettere una dichiarazione sostitutiva di atto notorio via fax al Comune. La ratio della sentenza è che non importa la forma della dichiarazione, ma il "principio di collaborazione e buona fede" del contribuente nel rapporto con l'Ente impositore.