Agevolazioni: il bonus Sud prorogato è ancora inutilizzabile

La proroga del termine per assumere al Sud usufruendo delle agevolazioni previste in tema di credito d’imposta è stata una buona notizia, ma sortisce i suoi effetti per metà. A ottobre, la Commissione europea ha dato il benestare sull’uso dei fondi strutturali per il finanziamento dell’agevolazione, spianando la strada al riconoscimento dello stesso ai datori di lavoro localizzati nelle aree depresse del Paese. La norma di istituzione del bonus prevede che l’erogazione dell’incentivo sia sottoposta a una preventiva intesa tra Stato e Regioni per fissare i limiti e le quote spettanti a ciascuna regione del Mezzogiorno. Ebbene, il tutto è ancora bloccato perché a tutt’oggi non si è ancora parlato di distribuzione dei fondi, anzi per essere precisi l’argomento non è mai stato posto all’ordine del giorno della Conferenza Stato e Regioni.


Partecipa alla discussione sul forum.