Agevolazioni fiscali: i lavori di ristrutturazione interessati dal bonus

La proroga c’è stata, ne abbiamo dato abbondante notizia. I lavori di ristrutturazione interessati dalla proroga sono: sostituzione di finestre, infissi, coperture, pavimenti, pannelli solari per la produzione di acqua calda, impianti di climatizzazione invernale e via dicendo …; sono, invece, espressamente escluse dalla proroga la sostituzione di impianti di riscaldamento con pompe di calore e di scalda-acqua tradizionali. Queste opere, però, sono incentivate dal conto termico, gestito dal GSE: i registri sono aperti per l’invio telematico delle domande.


Partecipa alla discussione sul forum.