Agevolazioni fiscali: detrazioni 55% e 36%


Il piano di ammortamento delle detrazioni fiscali 55% e 36% è vincolato alla data in cui è stato effettuato il bonifico e non quella della valuta. Riferendosi alla detrazione del 55%, un bonifico effettuato nel 2010 comporta la ripartizione della spesa in 5 quote annuali di pari importo, per la detrazione del 36%, invece, la ripartizione generale è sempre in 10 anni. Dal gennaio 2012 le persone fisiche con più di 75 anni non possono più beneficiare della suddivisione in cinque quote annuali. Per gli anni 2011 e 2012, anche la detrazione fiscale del 55%, deve essere ripartita in 10 anni, mentre continuano con la precedente rateizzazione le spese sostenute negli anni dal 2007 al 2010. Nel caso di lavori di manutenzione ordinaria eseguiti su parti comuni condominiali rileva la data del bonifico pagato dall’amministratore.


Partecipa alla discussione sul forum.