Agevolazioni fiscali: acconto più leggero per chi ha ristrutturato casa


La detrazione per i lavori di recupero edilizio influisce sugli acconti di imposta 2012 in scadenza il prossimo 30 novembre. L’aumento della detrazione dal 36% al 50% genera dei problemi interpretativi in sede di determinazione dell’acconto su base previsionale. I dubbi interessano i comportamenti da adottare nel caso in cui i lavori siano iniziati prima della modifica normativa, ossia prima del 26 giugno 2012. Una risposta è stata data nell’interrogazione parlamentare n. 5-07249 resa alla Camera il 4 luglio scorso, che ha tratteggiato una sorta di staffetta tra le due detrazioni. Non si legge una soluzione particolare, ma non si vieta di scegliere quali fatture e bonifici utilizzare ai fini della detrazione.


Partecipa alla discussione sul forum.