Agevolazioni: credito d’imposta per e-commerce

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, con la circolare n.67351/2015, ha definito per le imprese che producono prodotti agricoli, della pesca e dell’acquacoltura, le modalità di presentazione della domanda per l’attribuzione del credito d’imposta nella misura del 40% delle spese sostenute per nuovi investimenti volti alla realizzazione e ampliamento di infrastrutture informatiche, finalizzate al potenziamento del commercio elettronico. Per richiedere il credito è ora possibile presentare un’istanza via pec all’indirizzo saq3@pec.politicheagricole.it, compilando la documentazione reperibile sul sito del Mipaaf.


Partecipa alla discussione sul forum.