Agevolazioni aree di crisi industriale: proroga per Marche e Umbria


Con apposito decreto ministeriale del 2 novembre 2016, il Ministero dello Sviluppo economico ha previsto una proroga dei termini per agevolazioni nelle aree di crisi industriale non complessa (L.181-1989). Il nuovo decreto stabilisce che il termine entro il quale le Regioni approvano  e trasmettono al Ministero  la propria proposta di elenco dei territori da ammettere alle agevolazioni  per le aree di crisi industriale non complessa, è prorogato di 30 gg, limitatamente alla Regione Marche e alla Regione Umbria , in quanto interessate dagli eventi sismici verificatisi in data 26 ottobre 2016 e in data 30 ottobre 2016.


Partecipa alla discussione sul forum.